Servizi

Nati a Biella, siamo da oltre vent’anni una realtà consolidata nel settore dell’impiantistica per il trattamento dell’aria in ambito industriale con specializzazione nel condizionamento per l’industria tessile.

Impianti trattamento aria

  • Condizionamento a raffreddamento adiabatico e umidificazione ad aria satura o sovrassatura: impiegati in sale produttive sia di Filatura, cardata o pettinata, sia di Tessitura o di qualsiasi altra sala di lavorazione tessile.
  • Condizionamento a raffreddamento con ciclo frigorifero e umidificazione ad aria satura o sovrassatura: indicati dove le condizioni di temperatura e umidità devono restare costanti tutto l’anno come in laboratori di controllo qualità, sale di lavorazione con necessità di un microclima di benessere ambientale e uffici tecnici in genere.
Gruppi modulari pensili

Gruppi modulari semicentralizzati pensili: peso contenuto, portata massima di circa 40-45.000 mc/h di aria trattata

  • Ogni modulo è provvisto di propria porta per ispezione e manutenzione dell‘impianto.
Centrali modulari a terra

Centrali modulari a terra, per esterni o interni: di dimensioni maggiori ma con misure standard che ne permettono il trasporto suddivise in moduli

  • Ogni centrale può arrivare ad una portata massima d’aria di circa 100.000 mc/h; eventualmente  le centrali possono essere accoppiate per raddoppiare la portata d’aria (ove lo spazio lo permetta)
  • Se montate all’esterno, sono adeguatamente equipaggiate (isolamento, protezione dalle intemperie).
Realizzazioni in situ

Centrali realizzate sul posto, per esterni o interni: qualora non possano essere trasportate neppure suddivise in moduli, indipendentemente dalla portata massima

  • All’inteno della struttura di contenimento sono installate e fissate alle pareti e a terra tutte le apparecchiature a servizio.

Impianti di umidificazione di grandi dimensioni

  • Sistema ad aria satura, con sistema tradizionale a spruzzo mediante ugelli a bassa pressione con vasca interna di recupero acqua, separatori di gocce, raddrizzatori di flusso in PVC, tubazioni porta ugelli e ugelli di spruzzo in PVC.
  • Vasca raccolta acqua, mantello di contenimento camera a pioggia in acciaio inox 304.
  • Pompa di pressurizzazione acqua di tipo centrifugo a bassa pressione e alta portata.
  • Possibilità di equipaggiamento dell’impianto con gruppo frigorifero per raffreddamento dell’acqua di lavaggio per climi particolarmente caldi.

Impianti di umidificazione di medie e piccole dimensioni

  • Sistema ad aria satura con sistema Multi Jet ad alta pressione con separatori di gocce e raddrizzatori di flusso in PVC.
  • Vasca di contenimento camera a pioggia, tubazioni di distribuzione acqua e ugelli atomizzatori in acciaio inox 304.
  • Pompa di pressurizzazione acqua di tipo volumetrico ad alta pressione e a bassa portata.

Impianti di qualsiasi dimensione, sistema ad aria sovrasatura

  • Multi Jet ad alta pressione, iniezione di acqua atomizzata mediante cassoncino di umidificazione in acciaio inox .
  • Pompa di pressurizzazione acqua di tipo volumetrico ad alta pressione direttamente nel flusso d’aria canalizzato di mandata– con ausilio di particolari canalizzazioni rastremate con fondo drenato e sistema accoppiato inferiore per raccolta acqua di scarto.

Camere di ripresa filati, ‘custom’

  • Camere di piccole dimensioni preassemblate in officina (misure a seconda della richiesta del cliente, purchè facilmente trasportabili).
  • Condizioni: 30/35°C; 95% circa di umidità relativa. Controllo e regolazione elettronici. Il tempo di permanenza del materiale per assicurare una buona ripresa è di 24 ore circa.
    Consumi energetici:
    Ventilazione: 0,25 Kw
    Riscaldamento: 2/3 Kw (primo avviamento e a piccoli intervalli come mantenimento)
    Umidificazione: 0,55 Kw a mezzo di piccola pompa volumetrica ad alta pressione.

Camere di ripresa filati, modulari

  • Camere per grandi quantità di filati, costruite sul posto.
  • Sistema di umidificazione di tipo idraulico a mezzo di pompa volumetrica ad alta pressione. Umidità relativa media normalmente impostato al 90° U.R. per evitare fenomeni di condensazione e di effetti rugiada. Ciclo di condizionatura medio: stazionamento dei filati in camera per almeno 24 ore, periodo in cui si osserva il 90% della capacità di assorbimento fisiologica del filato.

–Con filati particolarmente secchi e, privi di condizionatura precedente anche dovuta a lunghi periodi di stoccaggio in magazzini non idonei e, non condizionati il valore di ripresa può superare anche il valore del 10% medio.

Sistema di riscaldamento della camera (se  il fluido per riscaldamento è disponibile per quasi tutto l’arco dell’anno)

  • a mezzo di scambiatore ad acqua calda oppure
  • a vapore saturo oppure
  • ad acqua surriscaldata.

In alternativa: scambiatore elettrico (il fabbisogno termico è minimale durante tutto l’arco dell’anno).

  • Controllo e regolazione elettronici.

SERVIZI

Servizi addizionali

Canalizzazioni di mandata e diffusione aria, realizzate sia in lamiera che in poliuretano/ alluminio, ultraleggero, inossidabile e ad alto potere isolante.

Sistemi di afonizzazione e attenuazione della pressione acustica, ove sia richiesto, a mezzo di speciali setti fonoassorbenti inseriti nelle canalizzazioni di presa aria esterna e di espulsione.

Strumentazioni di controllo microclima di sala, con l’ausilio di specifici regolatori elettronici di massima affidabilità e precisioni e di semplice gestione.

Centraline PLC

Sistema di controllo di temperatura ed umidità relativa di sala e mandata completamente automatizzato che, mediante PLC con schede espandibili ad ingresso ed uscite anaogiche, consente il controllo in tempo reale di tutte le attività; schermo touch screen in alta definizione.

In particolare è possibile:

  • avviare i motori direttamente dal pannello di controllo
  • temporizzare l’avviamento e lo stop nelle varie fasce orarie settimanali
  • Inserire diversi allarmi es. termiche salvamotori, filtri intasati, livelli, …

Il sistema è di tipo CAN-Open e può interfacciarsi direttamente con il PLC di controllo clima. Inoltre è predisposto per l’allacciamento remoto via Ethernet ad un PC per la gestione dell’impianto direttamente dall’ufficio.

Energy Saving Control (ESC)

Il nostro sistema di gestione riconfigura l’impianto permettendogli di variare in modo continuo e proporzionale, a mezzo di inverter di frequenza, la portata di aria trattata delle unità ventilanti regolando i quantitativi d’acqua richiesta dall’ambiente per l’umidificazione di sala.

In questo modo si assicura in ogni momento la potenza necessaria limitando i consumi energetici e adattandoli alle reali esigenze.

Grazie al nostro sistema Energy Saving Control (ESC) in abbinamento alla regolazione via PLC è possibile disporre di un impianto capace di adeguare la portata d’aria e acqua in relazione alle condizioni di mantenimento necessarie in sala.

Compila il form

Indirizzo

Via Roma 22, 13866 Casapinta

Mail

d.cimma@deltair.it

Telefono

+39 0157 42 174

Cookie Policy -  Privacy Policy